ICHNUSSA, IL PIEDE DI DIO Visualizza ingrandito

978-88-98862-20-7

ICHNUSSA, IL PIEDE DI DIO

Storia, miti, usi, superstizioni e criminalità in Sardegna

di Mary Blindflowers

L’Autrice mette in luce come in Sardegna siano sopravvissute usanze pagane assimilate sincreticamente dal Cristianesimo. Nel caso della Sardegna, questo processo non è riuscito ad eliminare l’intima connessione tra l’uomo e la natura, che prorompe dalle variegate espressioni culturali...

Maggiori dettagli

Subito disponibile

15,00 €

Scheda tecnica

Copertina flessibile
Rilegatura brossura cucitura a filo refe
Dimensioni 15x21
Numero di pagine 288

Dettagli

“Questo libro è un gioco fatto di parole che danzano, di coppie

antinomiche, di tenebre e luce, di magiche superstizioni,

mostruose visioni e tremende uccisioni.

Abbiate la pazienza di leggerlo fino in fondo, solo così potrete

coglierne l’intima essenza ed il carattere del popolo che ne è

protagonista, simile a scontrosa testuggine,

a volte crudele ma anche caldo ed accogliente”.

M.A. Pinna

La descrizione delle pratiche tradizionali è scandita seguendo il ritmo naturale della vita, dalla nascita, al fidanzamento e al matrimonio, fino alla morte, passando per l’alimentazione, il lavoro ed i momenti in cui irrompe l’elemento di rottura della vita quotidiana, una liberazione dalle sue consuetudini stringenti, come nelle feste sacre e profane, in cui l’abbigliamento ha un ruolo essenziale, e nelle superstizioni. In particolare, l’Autrice mette in luce come in Sardegna siano sopravvissute usanze pagane assimilate sincreticamente dal Cristianesimo. Nel caso della Sardegna, questo processo non è riuscito ad eliminare l’intima connessione tra l’uomo e la natura, che prorompe dalle variegate espressioni culturali.

(Dalla prefazione di Gianluca Toro)

Mary Blindflowers laureata in Materie letterarie nella facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Sassari. Specializzata in criminologia ed esperta di libri antichi e moderni. Gestisce un blog collettivo: “Destrutturalismo e altro, controcomune buon senso” e ha  all’attivo diverse pubblicazioni di narrativa sperimentale, saggistica e teatro.

30 altri prodotti della stessa categoria: