Prezzi ridotti! I DELINQUENTI NELL'ARTE Visualizza ingrandito

I DELINQUENTI NELL'ARTE

978-88-98862-44-3

Nuovo prodotto

I DELINQUENTI NELL'ARTE

di Enrico Ferri

con commento al testo di MASSIMO CENTINI

Enrico Ferri ha effettuato un’interessante esplorazione, privilegiando soprattutto la letteratura e suggerendo tutta una serie di piste...

Maggiori dettagli

Subito disponibile

7,65 €

-15%

9,00 €

Scheda tecnica

Copertina flessibile
Rilegatura brossura cucitura a filo refe
Dimensioni 15x21
Numero di pagine 160

Dettagli

Nel volume che qui proponiamo, I delinquenti nell’arte (1906), Enrico Ferri ha effettuato un’interessante esplorazione, privilegiando soprattutto la letteratura e suggerendo tutta una serie di piste per utili approfondimenti, che non si limitano alla stretta valutazione analitica di marca criminologica. Ferri fornisce una serie di dati sulla criminalità coeva, aprendo feritoie ontologiche dirette, secondo i modelli interpretativi del periodo, verso parallelismi che cedono a comparazioni e suggeriscono piste di ricerca traversali, dalla scienza all’attività eminentemente creativa.
(dalla prefazione di Massimo Centini)

Enrico Ferri, 1856-1929, politico, scrittore, giornalista e studioso di criminologia. Allievo di Lombroso, fonda la rivista della scuola di positivismo.

30 altri prodotti della stessa categoria: