Nuovo MARX E I MIRACOLI Visualizza ingrandito

978-88-98862-95-5

MARX E I MIRACOLI

Indagine sul cristianesimo e sull'ebraismo

di LUIGI BONANI

Un'indagine sulla ricostruzione della funzione sociale e psicologica della religione, partendo dall’ipotesi di Marx...



Maggiori dettagli

Subito disponibile

15,00 €

Scheda tecnica

Copertina flessibile
Rilegatura brossura fresata
Dimensioni 15x21
Numero di pagine 176

Dettagli

Una religione (quale che sia) si afferma drasticamente, è fissata così fermamente che niente può spostarla, s’impone escludendo le molteplicità delle opinioni. È il tentativo di stabilire i primi principi con tale autorità che nessuno voglia riconsiderarli di testa sua e non lo sfiori un dubbio, neanche minimo. Da questo assunto l’autore delinea una indagine sulla ricostruzione della funzione sociale e psicologica della religione, partendo dall’ipotesi di Marx, secondo cui qualsiasi critica si voglia formulare nei confronto di una società, si deve considerare innanzi tutto la critica delle idee religiose che sono state modellate da quella società perché queste idee sarebbero una pura e semplice conseguenza della realtà di cui sono fatti i rapporti sociali e arrivando ai miracoli, tramite il pensiero del cardinale di Retz, secondo il quale ci sono questioni in cui il popolo vuole essere ingannato.

LUIGI BONANI milanese di adozione, con padre trentino e madre siciliana. Avvocato. Già docente di diritto in un Istituto teologico, un’esperienza poi trasferita nel libro Diritto e giustizia nell’Antico Testamento (come coniugare legge e Sacra Scrittura).

 

30 altri prodotti della stessa categoria: