TORINO EDIZIONE STRAORDINARIA Visualizza ingrandito

978-88-96374-29-0

TORINO EDIZIONE STRAORDINARIA

briciole di storia, vicende ed intrecci segreti

di Renzo Rossotti

Vicende che hanno per sfondo Torino e di cui si occuparono giornali, servizi segreti e televisioni e che oggi non si ricordano più ma che hanno fatto molto parlare...

Maggiori dettagli

Subito disponibile

17,00 €

Scheda tecnica

Copertina cartonato
Rilegatura brossura cucitura a filo refe
Dimensioni 15x21
Numero di pagine 192

Dettagli

Una storia in briciole, episodi di cronaca spicciola e sconosciuta riuniti sino a comporre un caleidoscopio di eventi e personaggi. Un libro che ci parla del passato e del presente, delle case chiuse di Torino, del cane di Garibaldi, del linguaggio della "mala" dell'ottocento, della nascita della Fiat, dello spiritismo e dell'extraterrestre che approdò nella nostra città nel 1973. Vicende che hanno per sfondo Torino e di cui si occuparono giornali, servizi segreti e televisioni e che oggi non si ricordano più ma che hanno fatto molto parlare, soprattutto tra le strade ed i palazzi barocchi, serpeggiando per i giardini e di bocca in bocca, a volte rubando un sorriso, a volte creando stupore e un po' di invidia nell'ascoltatore casuale.

Una storia dietro le quinte, dunque, che si viene di pagina in pagina rivelando per quello che è: una "Edizione Straordinaria".

Renzo Rossotti (1930 - 2014). I suoi primi racconti furono editi negli anni cinquanta. Giornalista e scrittore, per quotidiani e settimanali, ha dato origine alla collana "I gialli di Fogola" con sette romanzi, l'ultimo, "Messaggio in codice" nel 2005. Per Newton Compton Editori ha scritto numerose opere dedicate a Torino in tutti i suoi aspetti. Per Accademia Vis Vitalis ha curato, con altri autori, "Sindone destinazione Torino", e "Nove racconti a mezzanotte e dieci" nel 2010. Rossotti ha avuto numerosi premi e riconoscimenti in Italia e all'estero.

30 altri prodotti della stessa categoria: